rotate-mobile
Calcio

Promozione, la Sessana cala il poker nel derby con il Teano

Vittoria dei gialloblù allo stadio Garibaldi, che si qualificano per i playoff dove affronteranno il Cellole

TEANO-SESSANA 1-4

TEANO: Mesolella (65’ Di Caprio), De Giglio, Lancellotti, Illiano, De Monaco (65’ Fascia G), Muhammed, Mottola (84’ Forziati), Caparco (65’ Fascia M), Camelio, Cangiano, Faella (80’ Sementini). All. Vastano. A disp. Maronese.

SESSANA: Zippo (80’ Verdolotti), Nardi, Abate, Fava, Micallo, Zamparelli (70’ Lunardo), Nugnes (46’ Talitro), Otranto (85’ Cimorelli), Monaco Di Monaco (27’ Esposito B), Mugione, Marraffino. All. Teta. A disp. Esposito G, Bianco, Di Iorio, Celio.

ARBITRO: Guglielmo Petti di Nocera Inferiore.

RETI: 3’ Nugnes, 21’ e 36’ Marraffino, 75’ Camelio, 80’ Abate.

Vince agilmente la Sessana che batte al Garibaldi il Teano e accede matematicamente ai playoff da quarta in classifica. Partono a spron battuto gli ospiti che al 3’ di gioco passano in vantaggio: cross di Rocco Mugione che taglia il campo, Luigi Nugnes calcia al volo di sinistro, palla nell’angolino. Partita in discesa e gialloblù in controllo del match, al 20’ arriva il raddoppio con Nugnes che pennella per Marraffino che calcia di sinistro di prima intenzione. Il risultato viene messo virtualmente al sicuro al 36’, Marraffino dal limite dell’area fa partire il sinistro che termina giusto nell’angolino, tris gialloblù e doppietta per il capocannoniere del campionato che blinda match e titolo personale. Il copione ad inizio ripresa non cambia, ospiti in controllo e Teano che ogni tanto prova l’offensiva fermata sistematicamente dalla retroguardia gialloblù. Ad un quarto d’ora dalla fine il Teano trova la rete che accorcia le distanze con Camelio che supera un avversario e, complice una deviazione, beffa Zippo per l’1-3. 5’ dopo la Sessana allunga ancora le distanze con Abate, bravissimo ad anticipare tutti sul primo palo. La Sessana batte il Teano per 4-1 ed accede ai playoff del girone A di Promozione. Nel primo turno l’avversario sarà il Cellole da affrontare in trasferta con due risultati su tre a favore dei rossoblù ai supplementari, i gialloblù dovranno per forza vincere per continuare la post season.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, la Sessana cala il poker nel derby con il Teano

CasertaNews è in caricamento