rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Il Matese si affida a un figlio d’arte per sbloccare l’attacco

Il presidente Luigi Rega ha messo a segno il colpo Jardel Mario Almeida Ribeiro Jr., figlio di Mario due volte scarpa d’oro

Rinforzo nel reparto offensivo per il Matese del presidente Luigi Rega che ha messo a segno il colpo Jardel Mario Almeida Ribeiro Jr. Classe ‘96, è il classico centravanti dalla grande forza fisica che potrà dare il proprio valido contributo al gruppo guidato da mister Corrado Urbano. Alto 192 centimetri, il calciatore di nazionalità portoghese-brasiliana è reduce dall’esperienza con la Polisportiva FAVL Cimini. In precedenza era stato in terza divisione lusitana col Clube Atlético de Pero Pinheiro dove aveva realizzato ben 6 reti in appena 16 presenze. L’attaccante ha già avuto un’esperienza in Italia, durata qualche mese nel 2019, con la maglia dell’Arzachena. Jardel Jr. è figlio d’arte visto che il papà Mario è stato due volte scarpa d’oro nel 1999 e 2002 vestendo le gloriose maglie di Porto e Galatasaray. L’atleta si sta già allenando con il gruppo e potrebbe anche partire con la squadra in occasione della trasferta contro il Pineto che si disputerà domenica alle 14.30.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Matese si affida a un figlio d’arte per sbloccare l’attacco

CasertaNews è in caricamento