rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Calcio

Trasferta indigesta al Matese, con la traversa che nega il pareggio

Per la squadra verdeoro sconfitta a Tolentino per 2-1 con il rigore di Alfageme che ha accorciato le distanze

Il Matese perde in trasferta a Tolentino. I marchigiani si impongono 2-1 grazie ad un gol per tempo e superano in classifica proprio i verdeoro, che allo stadio della Vittoria si accendono solamente nel finale di gara quando però è troppo tardi. Reazione d'orgoglio nell'ultima parte di partita che però non basta ad evitare la sconfitta. In pieno recupero Ricamato viene fermato dalla traversa negando la gioia del 2-2. La squadra di Urbano scende in campo col tridente formato da Alfagaeme, Langellotti e Ricci. Dopo una buona prima parte di tempo al 22' Capezzani da calcio d'angolo fa partire un cross perfetto che arriva al centro dell'area dove è pronto Nonni che riesce a vincere la resistenza del diretto avversario colpendo di testa a botta sicura per il vantaggio. La formazione di casa non rischia quasi nulla e si arriva al 45' senza clamorosi colpi di scena. Proprio sul finale di tempo Zammarchi servito con un assist al bacio di Severini trova la respinta di Del Giudice che salva il risultato e permette di andare al riposo con il minimo svantaggio. Nella ripresa subito occasione per il Matese. Alfageme raccoglie palla in area, prova a farsi spazio tra le maglie avversarie e viene atterrato dal portiere del Tolentino. Tutti i verdeoro chiedono il calcio di rigore ma per l'arbitro non c'è nulla. Sul ribaltamento di fronte Severini viene fermato in area in modo irregolare e questo volta c'è il penalty. Capezzani spiazza Del Giudice e sigla il 2-0. Il Tolentino a questo punto blinda la porta e lascia veramente le briciole ad Alfageme e compagni. A 3' dalla fine proprio l'attaccante verdeoro viene nuovamente atterrato in area e questa volta è rigore. E' proprio l'argentino a presentarsi sul dischetto. Il portiere indovina l'angolo ma il tiro è preciso: è 2-1. Ci sono 5' di recupero e al 91' Ricamato colpisce una clamorosa traversa che nega così l'immensa gioia del pareggio. Il Matese si lancia in avanti, Congiu fa l'attaccante, ma il Tolentino difende bene. Finisce 2-1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferta indigesta al Matese, con la traversa che nega il pareggio

CasertaNews è in caricamento