rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Calcio

Maddalonese-Mondragone, le pagelle dei granata di mister Valerio

La partita è terminata in parità e i giocatori maddalonesi si sono guadagnati tutti almeno la sufficienza

Terminato in parità sul punteggio di 0-0 il derby tutto casertano del campionato di Eccellenza tra Maddalonese e Mondragone. Vediamo come si sono comportati i granata di mister Angelo Valerio con le nostre pagelle.

Cerreto 6: poco impegnato per tutta la gara, è bravo a rifarsi su una sua stessa piccola sbavatura in uscita nella ripresa. Poi difende a denti stretti la porta nel forcing finale degli avversari.

Percope 6: il pendolino della fascia destra di difesa non si è risparmiato, ma questa volta è stato più bloccato e soprattutto più impreciso.

Zacchia 6: dicasi lo stesso per l’opposto di Percope sulla sinistra, che ha avuto poca precisione su qualche cross da mettere al centro.

Falco 6: attento e preciso, in qualche circostanza non ha badato alla forma e ha preferito spazzare anche se poteva controllare.

De Fenza 6: reattivo in ogni circostanza, ha mantenuto la posizione e forse è stato determinante nel mettere in fuorigioco gli avversari in occasione del gol.

Colella 6: in una frase non possono esserci il suo nome e la parola ‘risparmiato’. Ecco, il centrocampo è zona sua e spesso esce vincitore dai contrasti.

Della Ventura 6: è stato forse l’unico dei granata che ha quasi sempre provato a fare la giocata. Purtroppo non gli è riuscita.

Pingue 6: grintoso, avanza spesso la posizione per provare a dare un contributo. Ci rimette anche la maglia (strappata), però non conclude granché.

Guglielmo 6: prova come suo solito a sfondare sulla fascia, questa volta a destra. Non ci riesce. Poi viene spostato a fare la mezzala.

Allegretta P. sv: entra da mezzala nel finale.

Allegretta G. sv: entra da esterno del tridente.

Fava 6: si sbatte e lotta nella morsa della difesa avversaria che gli permette di toccare pochi palloni. Ha un guizzo nella ripresa che quasi gli permette di decidere la partita.

Barletta 6: torna ad essere titolare dopo oltre due mesi dalla sua ultima presenza. Calcio qualche piazzato, ma incide poco.

Di Costanzo 6: porta brio all’attacco, quello che voleva mister Valerio, con forza fisica e dinamismo. Si rende pericoloso, ma non abbastanza.

Verdicchio sv: entra nei minuti finali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maddalonese-Mondragone, le pagelle dei granata di mister Valerio

CasertaNews è in caricamento