rotate-mobile
Calcio

Le città più piccole della serie D: Sepicciano

Il paese casertano, frazione di Piedimonte Matese e casa del Matese, conta 667 abitanti

Il campionato di serie D è assolutamente il torneo italiano per eccellenza, perché con le sue 168 formazioni suddivise in nove gironi riesce a rappresentare qualsiasi territorio del nostro paese. Possiamo quasi dire che in qualsiasi paese dove si va si possa trovare una squadra. E allora le Lega nazionale dilettanti si è divertita ad indicare quelle che sono le città più piccole a livello di popolazione che sono però protagoniste del 'campionato d'Italia', a sottolineare appunto la grande varietà di paesi rappresentati. Sono diverse le squadre che giocano in uno dei paesi meno abitato di tutta la serie D, ad iniziare da Fezzano, squadra in provincia di La Spezia in Liguria, frazione di Porto Venere che conta 933 abitanti. Poi c'è Vastogirardi, nella provincia di Isernia in Molise, che ha 660 abitanti, e addirittura Traiana, piccolo paese della provincia di Arezzo facente capo alla frazione di Terranuova Bracciolini che ha 109 abitanti. La più grande di questi piccoli paesi a rappresentare la propria città con una squadra in serie D è la bolognese Mezzolara, frazione di Budrio, che conta 1355 abitanti. Fa parte di questa speciale categoria anche Sepicciano, frazione di Piedimonte Matese che è la casa del Matese appunto, che conta 667 abitanti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le città più piccole della serie D: Sepicciano

CasertaNews è in caricamento