Calcio

Buona la prima per il Villa Literno

Gli uomini di mister Formicola spinti da Scielzo conquistano i primi 3 punti

VILLA LITERNO-BOYS CAIVANESE 2-1 (1-0)

VILLA LITERNO: Ciontoli, Galloppa, Scognamiglio D., Aversano F., Silvestro, Laezza, Cecere, Russo, Annunziata, Scielzo, Scognamiglio P.. Allenatore: Giovanni Formicola.

BOYS CAIVANESE: Buonocore, Cocozza, Criscito, Centanni, Cerchia, De Chiara, Malasomma, Soviero, Torinelli, Fucito, Barra. Allenatore: Giuseppe Dello Margio.

ARBITRO: Alessandro Argenziano di Avellino.

MARCATORI: 10' Scielzo, 76' Castiello, 94' Torinelli.

ESPULSO: 40' Cocozza (Caivanese).

Esordio vincente per il Villa Literno che conquista i primi 3 punti del Girone A di Promozione. Un gol per tempo sanciscono il successo che consente ai biancorossi di iniziare al meglio la stagione. Dopo una prima fase di studio, il risultato della partita si sblocca al minuto 10. Ci pensa Scielzo con una incredibile parabola a beffare Buonocore così da portare in vantaggio il Villa Literno. La reazione della Caivanese arriva da calcio d'angolo. Ciontoli ha però dei riflessi eccellenti, e così compie un grandissimo intervento che salva il risultato. Alla mezz'ora un'altra perla dell'attacante Scielzo, ma questa volta il pallone si stampa sulla traversa e fa strozzare in gola l'urlo di gioia. Nel finale del primo tempo l'episodio che potrebbe condizionare il resto della partita. Cocozza si vede sventolare dall'arbitro Argenziano il secondo cartello giallo e viene così espulso. Nel secondo tempo i padroni di casa, forti anche dell'uomo in più, provano a chiudere la partita senza però rendersi davvero pericolosi. Il raddoppio arriva solo al minuto 76 con il subentrato Castiello, che non deve fare altro che appoggiare in rete l'assist al bacio servitogli da Annunziata. Nel finale c'è tempo per il gol della bandiera della Boys Caivanese. Al minuto 94, su una distrazione della retroguardia biancorossa è Torinelli il più lesto ad infilare Ciontoli. Termina così 2-1 la partita, che permettono al Villa Literno di conquistare i primi 3 punti della stagione. Mister Formicola al termine del match ha evidenziato un aspetto importante: "Ci aspettavamo una gara difficile, e siamo stati cinici nel risultato ma ingenui nel finale. Abbiamo rischiato di riaprire la gara quindi dobbiamo lavorare meglio sulla gestione". E poi un pensiero per Scielzo: "Vorrei evidenziare la sua disponibilità, che è voluto esserci nonostante il brutto incidente che ha subito prima della gara. La sua è stata una grande dimostrazione di attaccamento alla maglia".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buona la prima per il Villa Literno

CasertaNews è in caricamento