ELEZIONI Cangiano: “Pagano candidato alle Europee. Sindaco? Decide la Meloni”

Il segretario regionale di Fratelli d’Italia: “Il coordinatore provinciale è la nostra punta di diamante. Sul suo nome non si fanno trattative”

Enzo Pagano e Gimmi Cangiano

Candidato sì, ma alle Europee. Il segretario regionale di Fratelli d’Italia Gimmi Cangiano blinda il suo uomo di fiducia Enzo Pagano, coordinatore provinciale del partito a Caserta, attorno al quale, negli ultimi giorni, si sono rincorse notizie su una sua possibile indicazione quale candidato a sindaco di Aversa.

“Ad oggi Pagano è candidato alle elezioni europee per espressa richiesta di Giorgia Meloni. E’ la nostra punta di diamante, il miglior nome che il partito può esprimere ed in tale ottica va tutelato”. Chiaramente queste parole non escludono una possibile discesa in campo di Pagano ad Aversa, ma il segretario regionale mette i paletti: “Sui tavoli provinciali e regionali il suo nome non è mai arrivato. Laddove, però, da parte dei movimenti civici e dei partiti arrivi la richiesta di avere la disponibilità di Enzo Pagano per la candidatura a sindaco, noi potremmo valutarla, ma l’ultima parola spetterebbe sempre a Giorgia Meloni che dovrebbe dare l’ok ad una sua candidatura. Ma - chiarisce - è chiaro che la sua disponibilità non dovrà essere oggetto di trattativa su altri tavoli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiaro qui il riferimento di Cangiano all’altra partita ancora aperta nel centrodestra, quella della scelta del candidato sindaco di Castel Volturno, dove è in atto un confronto serrato con la Lega, visto che entrambi i partiti vogliono strappare la leadership della coalizione. “Queste fughe in avanti - chiosa il segretario regionale - servono solo a destabilizzare il centrodestra. Noi, per primi, vogliamo la coalizione unita, perché siamo convinti che uniti si vince. Ma ci teniamo a ribadire e sottolineare la centralità del ruolo che debbano avere i partiti in queste trattative politiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento