rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca Marcianise

Truffatore seriale ad appena 15 anni: il giudice gli concede una chance

Disposta la messa alla prova: è accusato da cinque vittime

A 15 anni era già diventato un truffatore seriale, riuscendo ad hackerare conti online ed a duplicare carte di credito con le quali poi riusciva a fare acquisiti “caricati” ad ignare vittime.

Sono ben cinque le vittime, in pochi mesi, di un ragazzino di Marcianise che, però, ben presto, si è ritrovato nelle maglie della giustizia. Ora, però, arriva per lui una chance: quella che gli ha concesso il tribunale dei minorenni che ha dato l’ok alla “messa alla prova” richiesta dal suo avvocato difensore Pasquale Delisati.

Il ragazzino viene affidato ai servizi minorili dell'amministrazione della giustizia che, anche in collaborazione con i servizi socio-assistenziali degli enti locali, svolgono nei suoi confronti attività di osservazione, sostegno e controllo. In caso di esito positivo della prova, il giudice con sentenza "dichiara estinto il reato" e il minore imputato viene prosciolto dai fatti addebitatigli; l'esito negativo comporta invece la prosecuzione del procedimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffatore seriale ad appena 15 anni: il giudice gli concede una chance

CasertaNews è in caricamento