rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca Roccamonfina

Due malviventi beccati a forzare l'ingresso di una casa: messi in fuga dai residenti

Cresce la paura per una banda che starebbe 'lavorando' tra Roccamonfina e Teano

La preoccupazione per possibili nuove incursioni nelle proprietà private si è diffusa rapidamente tra le comunità di Roccamonfina e, per la prossimità al paese alle pendici del vulcano, anche a Teano. A seguito degli ultimi episodi criminali, in particolare a Roccamonfina, il passaparola tra i residenti ha avvertito della presenza sospetta di individui non identificati nelle strade della città.

In particolare, una donna ha segnalato di aver notato due uomini intenti a forzare l'ingresso di un appartamento, riuscendo fortunatamente a metterli in fuga. Nonostante non siano stati segnalati altri casi, l'allerta rimane elevata e la comunità è in massima allerta. Il sindaco Carlo Montefusco ha dichiarato che le autorità sono al lavoro per garantire la sicurezza della cittadinanza e indagare su questi episodi, sottolineando l'importanza della collaborazione tra i residenti e le forze dell'ordine per contrastare eventuali atti criminali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due malviventi beccati a forzare l'ingresso di una casa: messi in fuga dai residenti

CasertaNews è in caricamento