Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Attimi di terrore in via Musone: l’uomo stava portando 30mila euro in banca

Attimi di terrore oggi pomeriggio in via Raffaele Musone a Marcianise dove due rapinatori, in sella ad una moto, hanno minacciato un imprenditore, proprietario di diversi supermercati a Marcianise.

L’uomo è stato avvicinato mentre si stava recando in banca per consegnare una somma di 30mila euro, quando gli hanno puntato una pistola in faccia. L’imprenditore ha provato a resistere, ma i ladri sono riusciti a portargli via la valigetta.

Durante la fuga, però, sono anche caduti dalla moto, prima di rimettersi in sella e far perdere le loro tracce.

Subito sono state allertate le forze dell’ordine: sul luogo sono giunti i carabinieri guidati dal capitano Luca D’Alessandro che hanno acquisito immediatamente, con la collaborazione della polizia municipale, le immagini della videosorveglianza, per individuare la moto ed anche qualche fotogramma che possa essere utile per risalire ai due rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpreso a cacciare nell'impianto idrovoro, sequestrato fucile con 3 colpi in canna

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • Rissa tra clan opposti al ristorante: "Gli ho spaccato la testa. Il fratello voleva uccidermi"

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

  • Un intero quartiere ruba la corrente, insulti e minacce ai tecnici dell'Enel: 25 persone nei guai

Torna su
CasertaNews è in caricamento