Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Lusciano

Coordinatore cittadino di Italia Viva picchiato e rapinato in casa

Ha riportato un ematoma al cranio. Lo sfogo della vittima: "Dovete fare una brutta fine. Vendo tutto e vado via da questo paese"

Brutta disavventura per il coordinatore cittadino di Lusciano di Italia Viva, Luciano Dell'Aversano Orabona. Ignoti, infatti, si sono introdotti nella sua abitazione per una rapina. L'uomo era in casa ma i delinquenti non si sono fatti problemi a picchiarlo pur di ottenere ciò che volevano: soldi e oggetti preziosi.

Secondo quanto riferito dallo stesso Luciano Dell'Aversano Orabona, ad agire sarebbe stata una banda composta da stranieri, probabilmente albanesi.

La vittima è stata malmenata pesantemente. Ha riportato un ematoma al cranio e dovrà sottoporsi a un consulto con un neurochirurgo per verificare che non ci siano ulteriori complicazioni. La speranza è che l'ematoma venga riassorbito da solo, senza la necessità di intervento chirurgico.

Duro lo sfogo del coordinatore cittadino di Italia Viva, sicuramente molto scosso dall'accaduto ma a cui in tantissimi hanno mostrato vicinanza dopo quanto accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coordinatore cittadino di Italia Viva picchiato e rapinato in casa
CasertaNews è in caricamento