rotate-mobile
Cronaca Parete

Ucciso a colpi di pistola dopo lite: fermato vicino

E' morto un uomo di 60 anni, in caserma il presunto killer di 74 anni

Omicidio a Parete dove una banale lite condominiale è finita nel sangue. 

È accaduto poco prima delle 16 in una palazzina al civico numero 1 di via 2 Agosto. Da quanto si apprende, un uomo di 60 anni è stato ucciso da un altro inquilino dello stesso stabile a colpi di pistola. Almeno 3 i colpi esplosi che non hanno lasciato scampo alla vittima. Inutili i soccorsi. Il 60enne è morto sul colpo. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Aversa che hanno fermato e condotto in caserma il killer, un uomo di 74 anni. Indagini sono in corso per ricostruire l'accaduto. A quanto pare il movente sarebbe legato a screzi condominiali tra i due vicini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso a colpi di pistola dopo lite: fermato vicino

CasertaNews è in caricamento