rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Aversa

Muore medico e giornalista: addio Antonio

Arduino ha lavorato per tutta la vita al servizio della comunità di Aversa. Era andato in pensione da alcuni anni

La città di Aversa piange la scomparsa di un uomo che ha dedicato la sua vita agli altri e al racconto della propria comunità. Antonio Arduino, medico e giornalista, è venuto a mancare all'età di 78 anni lasciando un vuoto profondo nel cuore di coloro che lo hanno conosciuto e ammirato.

Arduino ha trascorso gran parte della sua vita professionale al servizio della salute, dedicandosi con passione e dedizione alla cura dei suoi pazienti. La sua gentilezza e la sua competenza hanno fatto di lui un punto di riferimento per molte famiglie aversane, che lo hanno ricordato con affetto e gratitudine.

Ma la sua missione non si è limitata alla medicina. Appassionato di scrittura e profondo conoscitore della sua città, Arduino ha intrapreso anche la carriera giornalistica, contribuendo con i suoi articoli a raccontare la vita e le vicende di Aversa e dell'intera area dell'agro aversano. Con la sua penna, ha saputo cogliere gli aspetti più autentici e caratteristici della comunità, trasmettendo emozioni e riflessioni attraverso le pagine dei giornali per i quali ha lavorato.

Nonostante sia andato in pensione da diversi anni, il suo legame con Aversa è rimasto saldo e intenso. La sua voce si è fatta sentire in numerose inchieste - soprattutto video - e lo si ricorda 'armato' di videocamera per raccontare le bellezze ma anche le criticità della sua amata città normanna.

Le sue opere e il suo esempio rimarranno per sempre un punto di riferimento e di ispirazione per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di incrociare il suo cammino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore medico e giornalista: addio Antonio

CasertaNews è in caricamento