rotate-mobile
Cronaca San Prisco

Tragedia di Pasqua: muore centauro

Il 50enne era precipitato in una cava mentre era in sella alla sua moto sul monte Tifata

Una bruttissima notizia contraddistingue la giornata di Pasqua nel casertano. Giampiero De Rosa, 50 anni, è deceduto a seguito dell'incidente avvenuto nel pomeriggio di sabato 30 marzo.

L'uomo, originario del napoletano, si trovava a San Prisco, dove vive la sua compagna, e aveva deciso di regalarsi un'escursione sul monte Tifata in sella alla sua moto e alcuni amici. Giampiero, appassionato di cross, è poi caduto nella cava Statuto dopo essersi allontanato dal resto del gruppo. Non vedendolo tornare i compagni di escursione hanno dato l'allarme. L'uomo è stato ritrovato e soccorso dai vigili del fuoco e dal 118. Un volo di diversi metri. Nonostante i soccorsi e il ricovero in ospedale l'uomo è deceduto.

Su quanto accaduto indagano i carabinieri. Non si esclude che a risultare fatale per l'uomo possa essere stata la poca conoscenza della zona. Una tragedia che getta un velo di tristezza su questo giorno di festa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Pasqua: muore centauro

CasertaNews è in caricamento