rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca San Nicola la Strada

Minaccia di morte l'ex marito della compagna: "Ti sparo in testa". Il giudice lo assolve

La sentenza per il 46enne di San Nicola la Strada

Avrebbe minacciato l'ex marito della compagna. Per questo un 46enne, residente a San Nicola la Strada, era finito sotto processo. Nei giorni scorsi la sentenza del giudice di Santa Maria Capua Vetere che ha assolto l'imputato con formula piena: "il fatto non sussiste". 

La vicenda risale al 2021. Il 46enne, secondo l'accusa, sarebbe intervenuto nel corso di alcune telefonate tra la vittima e la sua ex moglie, divenuta poi la compagna dell'imputato. Chiamate per la gestione dei figli della coppia ma che evidentemente erano mal digerite dal nuovo compagno. "Ti uccido", gli avrebbe detto. E ancora. "Ho parlato con persone malavitose di Maddaloni. Io ti sparo in testa, hai capito. Ti sparo in testa".

Minacce gravi che sono state denunciate dalla vittima dando il via al processo. Nei giorni scorsi il verdetto di assoluzione con il giudice che ha accolto le argomentazioni del difensore dell'imputato, l'avvocato Gaetano Laiso. Al processo la vittima si è costituita parte civile con l'avvocato Pasquale Gionti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte l'ex marito della compagna: "Ti sparo in testa". Il giudice lo assolve

CasertaNews è in caricamento