rotate-mobile
Cronaca Succivo

Fermati col bottino rubato in 2 supermercati

Sono stati denunciati mentre stavano caricando la merce

I carabinieri della Stazione di Sant’Arpino, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno proceduto, a Succivo, al deferimento in stato di libertà di due persone, un 56enne residente a Sant’Antimo, e un 49enne residente a Cesa, ritenuti rispettivamente responsabili di appropriazione indebita e ricettazione.

I due sono stati sorpresi dai militari dell’Arma mentre erano intenti a scaricare generi alimentari da un furgone e a caricarli su di un’autovettura. A seguito di immediati accertamenti è emerso che la merce attenzionata, oggetto di trasbordo tra i due mezzi in uso ai deferiti, era stata indebitamente sottratta presso due punti vendita di una catena di supermercati con sede a Napoli e Giugliano in Campania.

I generi alimentari recuperati, per un valore di 500,00 euro circa, sono stati restituiti agli avente diritto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati col bottino rubato in 2 supermercati

CasertaNews è in caricamento