menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inps, per accedere agli sportelli bisognerà prenotare: ecco come fare

A partire dal 1° aprile, il sistema di prenotazione diventerà obbligatorio

L’Inps ha sperimentato, in questi mesi, con successo, la possibilità di accedere al servizio di informazione presso le sedi attraverso il sistema di prenotazione: è stata data agli utenti la possibilità di prenotare l’accesso agli sportelli informativi della propria sede, comodamente da casa, scegliendo il giorno e l’orario di accesso, evitando attese.

A partire dal 1° aprile, tale sistema di prenotazione diventerà obbligatorio per le sedi provinciali dell'Inps di Caserta, Avellino, Benevento, Salerno, per le agenzie complesse di Aversa, Nocera Inferiore e Battipaglia e per le agenzie territoriali di Sessa Aurunca, Piedimonte Matese, Ariano Irpino, Sant'Angelo dei Lombardi, Telese, Agropoli, Sapri, Vallo della Lucania, Minori e Sala Consilina.

Non sarà dunque più possibile accedere al servizio di informazione presso le sedi senza la preventiva prenotazione. Per prenotarsi è possibile farlo tramite: app Inps mobile disponibile per sistemi Android e iOS; portale internet dell’Istituto; contact center (servizio automatico vocale o con operatore); reception o sportello veloce presso le strutture territoriali dell'Inps.

Effettuata preventivamente la prenotazione, gli utenti dovranno presentarsi presso la sede, il giorno prefissato, muniti del numero di prenotazione rilasciato dal sistema. Per l’attività di “consulenza” resta sempre attiva la possibilità di fissare un “appuntamento” attraverso il servizio “Agenda Appuntamenti” telefonando al contact center dell’Inps o rivolgendosi alle sedi dell’Istituto. La prenotazione non sarà necessaria per i servizi di prima accoglienza (rilascio Pin, C.U., estratti conto assicurativo, protocollazione di documenti, etc.).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Positiva al Covid insultata e minacciata dai vicini di casa

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

  • Cronaca

    Svaligiata tabaccheria: rubate sigarette e gratta e vinci

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento