rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Taglio del nastro per le due nuove palestre della Gallozzi

L'inaugurazione con il sindaco Mirra: "Si apre nuova era. Meno cellulari e più aggregazione"

Taglio del nastro per le due nuove palestre della scuola "Carlo Gallozzi" di Santa Maria Capua Vetere. Alla cerimonia hanno partecipato il dirigente scolastico Giuseppe Mingione, il sindaco Antonio Mirra, il primo collaboratore della presidenza Roberto Cipullo, il responsabile dei lavori Papale, l'assessore Carlo Russo, l'assessore Edda de Iasio e i componenti del Consiglio d’Istituto.

I lavori di ristrutturazione, durati diversi mesi, sono stati il frutto di un notevole impegno economico e di un’attenta e capillare ristrutturazione da parte dell’amministrazione comunale che, tra le varie opere, ha previsto il ripristino delle coperture dei tetti dotati di pannelli fotovoltaici, l’installazione dei nuovi infissi, la tinteggiatura e la posa in opera di nuova pavimentazione, oltre la ristrutturazione dei bagni e locali docce.

E’ noto che i benefici fisici legati all’attività motoria si intrecciano strettamente con quelli psichici favorendo, tra l’altro, lo sviluppo di una buona autostima. Mettersi alla prova può essere stimolante e la soddisfazione per l’impegno messo nell’attività, può aumentare la fiducia nelle proprie capacità e migliorare la percezione di sé. L’attività motoria, inoltre, favorisce le relazioni sociali e produce effetti benefici anche sull’apprendimento; migliora le capacità cognitive, la coordinazione, l’attenzione e la  concentrazione. Sul finire della cerimonia d’inaugurazione, stimolati dalle parole che il sindaco Mirra ha rivolto ai giovani alunni "più sport, meno sedentarietà, meno cellulari e più aggregazione”, si è aperta una "nuova era" fondata sull'attività pratica della scuola Gallozzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio del nastro per le due nuove palestre della Gallozzi

CasertaNews è in caricamento