Attualità

Concorso letterario dedicato a Lucia Ferrara: ufficializzata la giuria

Il Comune di Caserta patrocinia l'iniziativa. C'è tempo fino al 31 maggio 2021 per partecipare

Sono stati resi noti i nomi dei componenti della giuria del premio letterario dedicato a Lucia Ferrara, una ragazza di 17 anni scomparsa nel 2019. Il concorso, che ha ottenuto anche il patrocinio del Comune di Caserta, è rivolto ai ragazzi tra i 13 ed i 21 anni. Ad organizzarlo è l’associazione di volontariato San Francesco D’Assisi insieme a Biblioteca Bene Comune e col supporto di Casertanews.it. C’è tempo fino al 31 maggio 2021 per inviare le proprie opere all’email concorsoluciaferrara@yahoo.com

Come partecipare al concorso

LA GIURIA DEL CONCORSO

NADIA VERDILE Presidente

E’nata a Napoli, vive a Caserta, le sue radici sono molisane. Scrittrice e giornalista, collabora con il quotidiano «Il Mattino». Ha sedici libri all’attivo e ha curato sette volumi didattici; molti suoi saggi sono stati pubblicati in riviste nazionali ed internazionali. Relatrice in convegni e seminari di studio, come storica, da anni, dedica le sue ricerche alla riscrittura della Storia delle Donnecollaborando con la Fondazione Valerio per la Storia delle Donne, la Colorado State University per il progetto Female Biography Project, la Società per l’Enciclopedia delle donne. È direttrice della Collana editoriale “Italiane” di Pacini Fazzi Editore.

AMEDEO BARLETTA avvocato penalista e docente universitario

Cresciuto in provincia di Caserta, dove risiede, si è occupato da sempre di diritti e tutela dei diritti umani e fondamentali. Ha preso parte a numerose campagne interne e internazionali a tutela di soggetti deboli e vittima di gravi violazioni dei diritti oltre che a tutela dell'ambiente. Ha lavorato come consulente per il Governo italiano e per numerose istituzioni europee. E' membro dell'organo direttivo della European Criminal Bar Association (ECBA).

DORA BARLETTA Docente di latino e greco, archeologa epigrafista

Ha partecipato agli scavi di Calatia antica con la Seconda Università degli Studi di Napoli. Versatile nella scrittura, ha pubblicato articoli, romanzi, saggi letterari e storico-artistici. “Decamerone maddalonese” è il suo più recente testo.

GENNARO IANNOTTI avvocato penalista

Nato a Caserta nel 1974, ha frequentato il Liceo Classico dai Salesiani e si è laureato alla Facoltà di Giurisprudenza della Federico II di Napoli. Avvocato penalista dal 2002, ha sempre coniugato l’attività professionale con quella culturale. Ha ideato e organizzato e condotto numerosi appuntamenti dedicati al diritto e alla letteratura, alla giustizia e alla società, passando per la filosofia, la storia e la matematica. Oltre ad aver insegnato Diritto Penale presso la Scuola per le Professioni Legali dell’Università Luigi Vanvitelli, è stato ospite di numerosi appuntamenti formativi di scuole, associazioni e librerie. Ha pubblicato saggi e commenti a sentenze per la storica e prestigiosa casa editrice Giuffrè.

VIRGINIA IORIO

Laureata con lode alla Federico II, vive a Caserta dal 1979 ed ha concluso la sua carriera di docente d'italiano e latino al Liceo Diaz nel 2019. Nel corso del suo amatissimo lavoro, ha promosso progetti di scrittura e drammatizzazione; ha curato laboratori di lettura e incontri con autori. Ultimo impegno al Diaz: la collaborazione alla stesura del testo teatrale ispirato al libro di Ivano Dionigi "Il presente non basta" rappresentato, in latino e in difesa del latino, alla Reggia di Caserta dai ragazzi del laboratorio teatrale del prof. Angelo Maiello.

MARILENA LUCENTE Docente e scrittrice

E’ insegnante presso l’Istituto Terra di Lavoro di Caserta. Laureata in Lettere all’ Università La Sapienza – Roma e Dottore di Ricerca in Pedagogia, si occupa di creatività, didattica e formazione. Alla sua attività di insegnante è dedicato il primo libro di narrativa Scritto sui banchi (2005) e il più recente ‘O Nfierno. Dante e Virgilio mmiezo e malamente (2020).  Molti i testi di narrativa e drammaturgia.  Sua la ideazione di numerosi spettacoli e appuntamenti culturali del territorio.

DALIA CORONATO giornalista

Esperta in comunicazione e web marketing con un’attenzione particolare per l'arte, il teatro e la letteratura. Nel 2020 pubblica presso Carabba editore l’intervista “Rinaldo Verì, traboccante di ultima generazione”. In collaborazione con corriere.tv pubblica video inediti che raccontano storie italiane. 

PATRIZIO RANIERI CIU poeta, scrittore, saggista

Laureato in giurisprudenza, consigliere diplomatico e membro onorario delle Nazioni Unite per attività umanitarie nei Balcani, è un artista eclettico . Compositore classico (Chateau de Vizille n. 19), autore di colonne sonore e di canzoni, si impone alla ribalta internazionale come autore e regista teatrale nel 2002 al Festival del Teatro di Edimburgo. Regista e autore del primo Film Teatro nel 2011, ha ideato i Monodialoghi per la Società delle Lettere, delle Arti, delle Scienze. Vincitore dell’Oscar 2014 per il Teatro al Roma Festival (Prova d’attore), è direttore artistico del Teatro Fabbrica Wojtyla. Dal 2020 ricopre il ruolo di membro permanente dell’Osservatorio della Cultura della Regione Campania.   

DANIELA VOLPECINA giornalista

Inviata dell’emittente televisiva La7. Ha realizzato reportage in Italia e all'estero. In particolare in Afghanistan, Kosovo, Albania, Israele e Libano. Alcuni dei suoi lavori sono stati pubblicati da Avvenire, Donna Moderna, Informazioni della Difesa. Ha collaborato con TmNews, Agon Channel e numerose emittenti televisive campane. Ha partecipato, con un suo scritto, alla raccolta di racconti ‘Interrompo dal San Paolo’ per la Giammarino Editore e all’antologia ‘Ekatomere – racconti tra Decameron e pandemia’ per la Terra Somnia Editore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso letterario dedicato a Lucia Ferrara: ufficializzata la giuria

CasertaNews è in caricamento