"Sindaco senza maggioranza, deve andare a casa"

Il duro attacco della segretaria del Pd contro il primo cittadino Russo

Il sindaco Antonio Russo

"Ricordiamo al sindaco Antonio Russo che sono mesi che amministra Carinola anche se privo di maggioranza (situazione questa unica in Italia) e che se da un lato, forse per un momentaneo scatto di orgoglio, ha rassegnato le dimissioni, dall’altro le ha ritirate non curante di non avere alcuna maggioranza che lo sosteneva". A dichiararlo in una nota è la segretaria cittadina del Pd, Laura Passaretti, che si scaglia duramente contro il primo cittadino dopo la risposta fornita ai consiglieri comunali Antimo MarreseMario NicolòGiuseppina Tuozzi e Maria Sorvillo sulla convocazione del Consiglio per approvare il bilancio di previsione.

"Ricordiamo al sindaco che oggi sta dialogando con una parte di quel gruppo politico i cui esponenti non hanno esitato ad affermare pubblicamente anche attraverso mezzi di informazione di vergognarsi di essersi candidati nella sua lista - aggiunge Laura Passaretti - Insomma ad eccezione di qualcuno il sindaco Russo ha perso il sostegno di tutti i consiglieri comunali, ma nonostante ciò egli rimane attaccato alla poltrona ed asserragliato nella casa comunale amministrando senza maggioranza e con un bilancio bocciato. Tutto questo desta preoccupazione. Sindaco, sollecita la convocazione del consiglio comunale perché crediamo sia giunto il momento di mettere fine a questa triste pagina, di cui tu, e solo tu, sei il protagonista oltre che la causa", conclude la segretaria del Pd.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento