Attualità Marcianise

Biodigestore, cittadini in piazza per la raccolta firme: "Non autorizzate i lavori"

'Cittadini in Movimento' chiede il diniego alla richiesta di autorizzazione avanzata dalla società Ambyenta Campania per la costruzione dell'impianto

Non si placano le proteste di cittadini, comitati ed esponenti politici contro il biodigestore che dovrebbe nascere nella zona industriale di Gricignano di Aversa.

Domenica mattina, 7 febbraio 2021, "Cittadini in Movimento", movimento civico di Marcianise, scenderà in piazza per una raccolta firme da indirizzare alle autorità competenti. "Chiederemo il diniego alla richiesta di autorizzazione avanzata, alla Regione Campania, dalla società Ambyenta Campania Srl per la costruzione di un biodigestore, da realizzarsi nel comune di Gricignano di Aversa, ma di fatto, più vicino alle abitazioni di Marcianise".

'Cittadini in Movimento' ritiene che "il prezzo pagato dal nostro territorio, per inquinamento e malattie, sia già troppo alto. Per questo invita cittadini, forze sociali e politiche tutte, ad unirsi, per la salvaguardia della nostra salute".

Biodigestore, stop anche dai medici: "Danni per la salute"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biodigestore, cittadini in piazza per la raccolta firme: "Non autorizzate i lavori"

CasertaNews è in caricamento