Il bilancio non passa in consiglio: il sindaco Russo sull'orlo della fine

Frattura insanabile con i consiglieri dem, la maggioranza non regge più

Il sindaco Antonio Russo

Il bilancio non passa la prova del consiglio comunale. Si consolida sempre di più la crisi nell'amministrazione comunale di Carinola con il sindaco Antonio Russo che sembra essere sull'orlo della fine della sua esperienza amministrativa.

In seduta consiliare Russo si è ritrovato senza una maggioranza in grado di sostenerlo nonostante nei giorni scorsi avesse ritirato le proprie dimissioni. Il bilancio non è passato. Una frattura che ha predisposto l'invio degli atti presso la Prefettura di Caserta ad opera del segretario comunale.

Gli scenari che si aprono ora sono i più vari: un commissario ad acta per l'approvazione del bilancio, le dimissioni di massa dei consiglieri a mezzo notaio, la sottoscrizione di una mozione di sfiducia al sindaco da portare poi in un ipotetico consiglio comunale o le rinnovate dimissioni del primo cittadino oramai conscio di non avere più i presupposti governare la cittadina. Incertezza e disorientamento si insinuano tra le strade cittadine. Il sindaco Russo si riserva dal rilasciare dichiarazioni ufficiali ritirandosi in un mesto silenzio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento