rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Marcianise

Il voto 'macho' al bilancio al centro delle polemiche: "Discussione politica ridotta a parodia"

Tartaglione in aula: "Voto favorevole perché siamo maschi veri". Picierno lo bacchetta: "Sindaco chieda scusa"

Il voto "macho" al bilancio da parte del consigliere Giuseppe Tartaglione, di "Polo per Marcianise", finisce al centro delle polemiche. 

Nel corso dell'assise, Tartaglione nel motivare il suo voto favorevole allo strumento finanziario, ha evidenziato: "Il Polo per Marcianise sono maschi veri, con la 'm' maiuscola". Un passaggio che non è passato inosservato alla vice presidente del parlamento europeo Pina Picierno che ha sottolineato: "Cosa c’entri il bilancio del comune di Marcianise con questo linguaggio tribale, resta un mistero fitto. Così come è nebbia densa sulla definizione di maschio vero".

Poi aggiunge: "Chiederemo lumi certamente. Ma una cosa mi pare indiscutibile e luminosissima: proprio non ci meritiamo una discussione pubblica talmente scadente da assomigliare ad una parodia. Spero che il sindaco e la giunta comunale vorranno stigmatizzare l’accaduto e scusarsi con la cittadinanza", si legge in una post pubblicato sui social dell'esponente Pd.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il voto 'macho' al bilancio al centro delle polemiche: "Discussione politica ridotta a parodia"

CasertaNews è in caricamento