Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Casaluce

Antenna Iliad in centro storico, al Comune il primo round al Tar

Il sindaco fa chiarezza dopo le polemiche e annuncia: "Querelerò il consigliere di opposizione"

Antenna Iliad in centro storico, al Comune il primo round al Tar contro Iliad. Un risultato per il quale abbiamo profuso grande impegno, ma per nulla scontato. In un'analoga circostanza, risalente a qualche anno fa, il sindaco non si costituì nemmeno. Attendiamo il round finale, che resta assolutamente difficile, ma l'antenna resta spenta”, spiega il primo cittadino Francesco Luongo. “Questo potrebbe saperlo il consigliere Cutillo se non venisse in aula consiliare solo per farsi la foto, sulla sedia del sindaco, e mai per partecipare alle sedute di Consiglio”, ha aggiunto rispondendo alle critiche del capogruppo di opposizione, Antonio Cutillo.

E proprio contro il leder del collettivo di minoranza, la fascia tricolore annuncia una querela. Cutillo, in un post su Facebook, aveva parlato della ‘cura degli interessi familiari’ rivolgendosi alla maggioranza in merito a presunti abusi edilizi: “Tirerò dal cassetto una querela al consigliere Cutillo che consegnerò al Comandante della Stazione dei Carabinieri. Lo faccio con serenità, senza farmi distrarre delle cose importanti da fare e con la speranza che un Giudice possa stabilire chi, tra me e Cutillo, sia il malfattore. E rinnovo l'invito, accolto da altri consiglieri di opposizione, di pubblicare i nostri casellari giudiziali in possesso dell'Ente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna Iliad in centro storico, al Comune il primo round al Tar
CasertaNews è in caricamento