rotate-mobile
Sport

Triangolare di volley al PalaJacazzi: c'è il secondo 'Memorial Di Meo'

Domani dalle 16.30 in campo Wow Green House Aversa, Sorrento e Napoli

Si accendono i riflettori al PalaJacazzi, è tutto pronto per il secondo 'Memorial Rolando Di Meo'. Nella struttura di via Salvo d'Acquisto ad Aversa è previsto per domani (30 settembre) un triangolare con i padroni di casa della Wow Green House Aversa, la Shedirpharma Sorrento e la QuantWare Napoli. Un torneo con tre realtà della Campania che porteranno il nome della Regione in giro per l'Italia. Appuntamento dalle 16.30 per la prima gara tra Sorrento e Napoli, a seguire Aversa giocherà prima contro la perdente della prima gara e poi la 'finalissima' con la vincente della prima sfida. L'ingresso sarà completamente gratuito.

Era il 21 novembre 2017 quando il ragioniere Di Meo salutò tutti i suoi familiari per volare al fianco degli angeli in un mondo migliore. Oggi dopo quasi 6 anni è ancora vivissimo nel cuore di tutti gli appassionati di pallavolo e degli aversani la sua immensa disponibilità e quel suo grande amore per la famiglia e per questo magnifico sport. Nel 1977 fu proprio lui a far nascere la G. S. Volley Aversa. Da ben 46 anni la famiglia Di Meo, prima con Rolando e poi oggi con Sergio e in futuro con Sergio Jr, porta avanti il sogno di regalare lo spettacolo del volley alla città e soprattutto di avvicinare migliaia di bambini allo sport per toglierli dalla strada. Indimenticabili le partite a bordo campo, Rolando Di Meo è stato il 'Presidente' della pallavolo ad Aversa. Ed oggi è doveroso tributargli una manifestazione che possa legarlo alla storia.

Il figlio di Rolando, l'attuale patron della Wow Green House Aversa, Sergio Di Meo ricorda - ancora oggi - con grande emozione la figura del caro papà: "Abbiamo lavorato 30 anni insieme, è stato un punto di riferimento per me. Mi ha dato tanto in termini di valori e di modo di vivere. Era doveroso dopo il ritorno in Serie A2 ricordarlo con questo Memorial. Sono sicuro che la città sarà vicina alla nostra famiglia e accompagnerà i ragazzi in campo per quella che dovrà essere una festa per ricordare il mio amato papà. Resta nel mio cuore, ora e per sempre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triangolare di volley al PalaJacazzi: c'è il secondo 'Memorial Di Meo'

CasertaNews è in caricamento