rotate-mobile
Calcio

Matese, un pareggio acciuffato all'ultima azione

Tante occasioni per i matesini che sono andati sotto 0-1 ad inizio ripresa

MATESE-NERETO 1-1 (p.t. 0-0)

MATESE: Del Giudice, Riccio (15' st Andreassi), Setola (15' st Hafiane), Fabiano (23' st Masi), Congiu, Albanese, Scacco (15' st Masotta), Ricamato, El Oauzni, Langellotti, Alfageme (10' pt Ricci). All. Urbano.

NERETO: De Luca, Mirabelli, Ferrini, Salvatori, Cipriani, Tinti, Ristovskoi, Cenci (dal 20' st Ghiani), Forni (26' st Gaia), Ouedraogo, Offidani (23' st Pantoni). All. Senigagliesi.

ARBITRO: Simone Gavini di Aprilia.

RETI: 2' st Cipriani, 47' st Congiu.

AMMONITI: Ricci, Albanese, Mirabelli, Cenci.

Esordio casalingo per il Matese nella seconda giornata del girone F del campionato di serie D, e gara ripresa soltanto in pieno recupero grazie alla rete di Congiu. I matesini possono finalmente schierare Alfageme, ma il suo esordio dura poco perché un nuovo fastidio muscolare lo costringe ad alzare bandiera bianca. Il Matese comunque ci crede ed ha due occasioni per segnare prima con la conclusione di Fabiano e poi quella a botta sicura di Ricci respinta in angolo. Al 34' è ancora Ricci a sfiorare il gol con un pallonetto che supera il portiere ma finisce troppo largo. Nella ripresa bastano 2’ al Nereto per sbloccarla. Punizione violenta messa al centro da Cipriani, lieve deviazione e pallone che termina in rete per lo 0-1. Il Matese cerca la reazione veemente. Colpo di testa di Albanese, conclusione di Langellotti, altro tiro di El Ouazni, traversa di Setola, bel tiro di Hafiane, ma si resta sullo 0-1 fino alla mischia risolta da Congiu in pieno recupero che regala il pareggio e il primo punto ai verdeoro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matese, un pareggio acciuffato all'ultima azione

CasertaNews è in caricamento