menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Apicella

Michele Apicella

Il vicesindaco si dimette, Apicella costretto al mini rimpasto dopo 1 mese

Incarico a Roma per Coppola che lascia l'esecutivo. Sagliocco nuovo 'numero due', Motti la new entry

Cambia la giunta di Trentola Ducenta: il vicesindaco Vincenzo Coppola, cancelliere capo del settore penale del tribunale di Napoli Nord, è stato costretto a dimettersi dall'incarico dopo aver ricevuto un incarico importante a Roma. E quindi il sindaco Michele Apicella, ad un mese dalla nomina dei cinque assessori, è stato già costretto a delle 'modifiche' nell'esecutivo.

Sì, perché il nuovo numero 2 del Municipio diventa Vincenzo Sagliocco, giornalista e docente, già delegato a Cultura e Pubblica Istruzione. Mentre a prendere il posto di Coppola all'interno della giunta è l'architetto Dario Motti, stimato professionista di Trentola Ducenta che in passato ha già lavorato presso l'ufficio tecnico del Comune e ora è impegnato in Regione ma "conosce benissimo il territorio nel quale vive - ha detto Apicella - ed ha competenze importanti da mettere a disposizione della nostra comunità".

Motti si occuperà di Urbanistica che in un primo momento era stata invece affidata a Francesco De Paola. Quest'ultimo si prende i Lavori pubblici che erano invece, fino a pochi giorni fa, del vicesindaco Coppola. All'ormai ex suo vice Apicella augura "il meglio nel suo lavoro e sono felice del nuovo incarico nella Capitale. Lo ringrazio per quello che in pochi giorni aveva già fatto per la sua Trentola Ducenta e sono sicuro che quando potrà darà il suo valido contributo all'operato dell'amministrazione comunale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento