Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica Casal di Principe

Il sindaco ritira le dimissioni: "Me lo ha chiesto anche la ministra Carfagna"

Natale spiega i motivi della sua scelta: "La Regione Campania ha avviato la proposta di legge 'Casal di Principe' per affrontare il discorso dell'abusivismo"

Con la voce rotta anche dalle emozioni, con l'applauso di tutti i presenti nella sala consiliare di Casal di Principe e con la volontà di continuare a lottare per la sua gente il sindaco Renato Natale stamattina (alle 11.45) ha ritirato ufficialmente le sue dimissioni. Resta quindi primo cittadino della città casalese perché "devo rispettare anche quanto richiestomi da una mia concittadina, sono stato votato per guidare questo popolo e non per lasciarlo in un momento così delicato". 

Due i temi fondamentali affrontati durante l'incontro in Municipio: il primo è quello della proposta di legge presentata dalla Regione Campania denominata proprio 'Legge Casal di Principe' con il supporto del Governatore Vincenzo De Luca e del presidente del consiglio regionale della Campania, Gennaro Oliviero, e il secondo è rappresentato dalla lettera della Ministra Mara Carfagna che "mi ha espressamente richiesto, con una lettera scritta e firmata da lei, che serve la mia figura istituzionale per far sì che il Governo possa dare una mano concreta alla nostra comunità". 

"E' una sfida che devo ai miei concittadini - dice il sindaco Renato Natale -, ho ricevuto tantissimi attestati di stima e di rispetto negli ultimi giorni. Mi è stato chiesto di non bloccare il riscatto e una delle cose più belle è stata quella della dichiarazione delle famiglie sfrattate in via Ancona, che mi hanno supportato affinché tornassi alla guida del Municipio".

Una legge 'Casal di Principe' che, insieme all'Università, mira a "risolvere i problemi della nostra città. Bisogna affrontare con forza il dovere sociale abitativo per tutte le famiglie disagiate. Non possono trovarsi in mezzo alla strada senza avere una valida alternativa. La ministra Carfagna ha dimostrato disponibilità, correttezza e praticità. Nonostante non abbia le mie stesse idee politiche ha dimostrato di essere una grande rappresentante delle istituzioni. Anche grazie al suo supporto ho deciso di ritirare le dimissioni e di cercare di dare continuità al riscatto di questa terra che va avanti già da tanti anni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco ritira le dimissioni: "Me lo ha chiesto anche la ministra Carfagna"

CasertaNews è in caricamento