rotate-mobile
Politica Frignano

"Sindaco incompatibile", terza udienza in tribunale. Ora la parola passa al giudice

Concluso l'iter procedimentale, si attende la sentenza

Si è tenuta nei giorni scorsi la terza udienza, presso il tribunale di Napoli Nord, sulla incompatibilità del sindaco di Frignano Lucio Santarpia. Adesso toccherà ai giudici dare una sentenza definitiva dopo la conclusione di tutto l'iter procedimentale. Se dal tribunale dovesse essere confermata la incompatibilità Santarpia avrebbe 10 giorni per rimuoverla oppure dovrà lasciare la poltrona di primo cittadino. 

Tutta la querelle è partita con una denuncia anonima che parlava del conflitto di interessi tra il sindaco e il fratello Gaetano, attualmente amministratore delegato della Getet, società che gestisce la tesoreria comunale di Frignano. 

Poi ci fu il ricorso da parte dei consiglieri comunali di opposizione e adesso le carte sono nelle mani del giudice. Pochi giorni ancora e si dovrebbe anche avere la decisione finale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sindaco incompatibile", terza udienza in tribunale. Ora la parola passa al giudice

CasertaNews è in caricamento