Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica Capua

Sindaco mandato a casa, una donna alla guida del Comune

Il prefetto ha incaricato Luigia Sorrentino portare l’Ente alle elezioni

Sarà una donna a guidare l’amministrazione comunale di Capua fino alle prossime elezioni amministrative. Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, oggi, ha formulato al Ministero la proposta di scioglimento del Consiglio Comunale di Capua, a seguito delle dimissioni rassegnate da nove consiglieri comunali.

Nel contempo è stata disposta la sospensione del civico consesso, con la contestuale nomina del Commissario Prefettizio Luigia Sorrentino, vice prefetto in servizio presso la Prefettura di Caserta.

L’azione del prefetto si è resa obbligata dopo che nove consiglieri comunali, nella giornata di giovedì, si sono recati dal notaio Di Caprio di Caserta per rassegnare, contestualmente, le proprie dimissioni mettendo fine all’amministrazione comunale guidata da Luca Branco.

Per l’architetto si chiude così una esperienza amministrativa durata poco più di due anni e costellata da grandi difficoltà politiche e gestionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco mandato a casa, una donna alla guida del Comune

CasertaNews è in caricamento