Il sindaco ad un passo dall'addio: "No al commissariamento del Comune"

Silvio Sasso rivolge un appello all'intero consiglio comunale chiamato ad esprimersi sulla mozione di sfiducia

Il sindaco Silvio Sasso

"No al commissariamento del Comune di Sessa Aurunca". E' l'appello rivolto dal sindaco Silvio Sasso all'intero consiglio comunale, che il 29 ottobre dovrà pronunciarsi sulla mozione di sfiducia firmata da otto consiglieri. "Da qualche mese si è venuto a creare un clima di tensione in Comune sfociato, dopo le elezioni regionali, in una mozione di sfiducia ispirata, peraltro, da chi per oltre quattro anni ha convintamente sostenuto la mia amministrazione - ha sottolineato il primo cittadino - Il paradosso è che questi stessi mesi hanno coinciso con risultati concreti, grandi traguardi storici e l'assunzione con successo di delicate responsabilità verso la cittadinanza sia in ordine alle finanze e al debito storico del Comune, che alla difficile emergenza Covid".

 "Faccio appello affinchè sia evitato il commissariamento e responsabilmente garantita la stabilità dell'Ente e del risanamento finanziario in corso - ha aggiunto Silvio Sasso - Esso ha bisogno dell'approvazione di ulteriori atti dopo il rendiconto dell'agosto scorso. Ancor più mi rivolgo ai consiglieri del Pd che hanno fornito il maggior numero di firme alla mozione di sfiducia. Come mi rivolgo ai miei predecessori, oggi consiglieri comunali e firmatari della sfiducia, che ben sanno che la condizione economica dell'Ente si è andata sedimentando nel tempo e che gli sforzi di oggi necessitano di generale attenzione e coscienza".

"Non prevalgano egoismi di parte, sia evitata a Sessa e alla terra aurunca un'inutile ferita in un momento importante per il raggiungimento di risultati attesi e sognati da decenni e in un'ora in cui lo spirito di servizio e il senso delle istituzioni devono ispirare le scelte di tutti e di ciascuno. Sarà poi democraticamente il popolo, tra pochi mesi, a decidere e giudicare", ha concluso il sindaco Silvio Sasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento