rotate-mobile
Politica Aversa

Pd aversano candida Marco Villano alle primarie di coalizione

Aversa - “In coerenza con un percorso avviato quasi tre anni fa mettiamo in campo una proposta politica innovativa che vedrà Marco Villano essere il candidato del Partito democratico alle primarie di coalizione. Una scelta coraggiosa per...

?In coerenza con un percorso avviato quasi tre anni fa mettiamo in campo una proposta politica innovativa che vedrà Marco Villano essere il candidato del Partito democratico alle primarie di coalizione. Una scelta coraggiosa per dimostrare la nostra totale alternatività al sistema di potere che negli ultimi anni ha governato la città scrivendo pagine buie, che vogliamo cancellare gettando le basi per una stagione di sviluppo e programmazione in grado di costruire un città migliore per le prossime generazioni?.

E? il commento del segretario cittadino del Partito democratico di Aversa Carmine Esposito dopo la riunione del direttivo che ha messo un punto alle chiacchiere da bar, salite di tono nelle ultime settimane, che volevano una sezione spaccata sulla scelta del proprio candidato sindaco. ?Con grande orgoglio - aggiunge Esposito- possiamo rivendicare la compattezza del direttivo. Non c?è stato dissenso sulla proposta avanzata e ora con grande entusiasmo lavoriamo al regolamento, fissiamo i termini per le candidature ma soprattutto prepariamoci per una grande festa di partecipazione popolare. Le primarie devono servire a dare entusiasmo al nostro elettorato, alla società civile che deve tornare ad essere protagonista?. Nel corso del direttivo è stato anche deciso che Elena Caterino sarà la capolista per la pattuglia dei ventiquattro candidati al consiglio comunale e sono state accettate le dimissioni dal partito di Antimo Castaldo.

?Sono pronto - commenta Marco Villano - ad affrontare questa sfida consapevole che non sarà una passeggiata perché non abbiamo padrini e padroni e non siamo legati a gruppi di potere. C?è però il bisogno di aprire una nuova stagione in città creando il giusto amalgama tra i giovani che vogliono essere protagonisti del cambiamento e quei pezzi di società civile che dopo aver dato vita ad una stagione positiva per la città, scottati, hanno smesso di prendersi cura della cosa pubblica?. ?Ora attenderò l?ufficializzazione di altre candidature ma non mi lascerò influenzare dai totonomi. La nostra priorità è Aversa mi concentrerò sulla piattaforma politica da presentare alle primarie, che auspico siano una straordinaria festa di popolo?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd aversano candida Marco Villano alle primarie di coalizione

CasertaNews è in caricamento