Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

ELEZIONI L’ex consigliere Palmiero lascia ‘Noi Aversani’

“Mancata condivisione di obiettivi strategici”. Potrebbe trovare spazio nella nuova alleanza civica dei dimissionari

L'ex consigliere comunale Carmine Palmiero

Una scossa politica nel movimento ‘Noi Aversani’: l’ex consigliere comunale Carmine Palmiero ha deciso infatti di lasciare il movimento che era stato creato dall’ex sindaco di Aversa, il compianto Giuseppe Sagliocco, e che è guidato, a tutt’oggi, dal fratello Luciano.

“Oggi ho presentato al coordinatore del Movimento civico “Noi Aversani” le mie dimissioni da socio fondatore e componente del medesimo movimento - ha spiegato Palmiero-. Credo sia inutile pensare di nascondere tra le parole e le righe di questo mio comunicato, l’emozione, o meglio, la commozione per una scelta amara quanto necessaria. Le motivazioni di questa mia decisione sono da ricercarsi in una mancata condivisione degli obiettivi strategici e nella carenza di una comune prospettiva politica. Tuttavia, ci sono anche motivi di carattere personale alla base di questa scelta, che vanno nella direzione di una pausa momentanea dall'attività politica, epilogo di un intenso lavoro svolto durante la passata amministrazione”.

L’ex consigliere ambiente comunque un dialogo con gli ex consiglieri di opposizione coi quali ha decretato la fine dell’amministrazione di Enrico De Cristofaro e non è escluso che possa candidarsi nella coalizione civica trasversale che sta nascendo sull’asse Pd-Forza Italia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ELEZIONI L’ex consigliere Palmiero lascia ‘Noi Aversani’

CasertaNews è in caricamento