Barbato ha la giunta pronta, come vice ‘mister preferenze’

In pole c’è Alfonso Fattore, ecco i nomi per l’esecutivo

Il sindaco Tommaso Barbato

Il neo sindaco di Teverola, Tommaso Barbato, lavora già alla giunta. Nella giornata di domani (o al massimo lunedì) sarà convocato anche il primo consiglio comunale e già tutti i consiglieri comunali hanno comunicato la loro dichiarazione di assenza di cause di ineleggibilità e incompatibilità. Il leader di Futura per Teverola avrà al suo fianco 11 consiglieri comunali ma l’esecutivo, numeri alla mano, è già fatto.

Barbato avrà una difficoltà incredibile nel non proporre come suo vice Alfonso Fattore, giovane presidente dell’associazione ‘Città Viva’ che con 466 preferenze è risultato essere il quarto più votato della competizione (addirittura dopo Pasquale De Floris e Rino Sasso, entrambi con Biagio Lusini e il più votato in assoluto Maurizio Di Chiara) e quindi candidato numero uno a diventare il nuovo vicesindaco di Teverola. Dovrebbero entrare nell’esecutivo anche Pasquale Buonpane e Biagio Pezzella, insieme a Giusy Caputo. Per rispettare le ‘quote rosa’ servirebbe un’altra donna, e potrebbe essere Maria Rosaria Colella. Biagio Caserta potrebbe invece essere scelto come presidente del consiglio comunale. 

A completare il consiglio comunale ci saranno anche 3 esponenti di Teverola Città Fertile e 2 di Teverola Città. Con il candidato sindaco, ed ex primo cittadino, Dario Di Matteo ci saranno anche Maurizio Di Chiara e Lorenzo Picca. Restano fuori dai giochi l’ex assessore Pennini e Nadia Marino, figlia dell’ex vicesindaco di Casaluce, Nicola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con Biagio Lusini invece ci sarà anche il professor Rino Sasso che ha ottenuto la bellezza di 503 preferenze. Nonostante i 476 voti non sarà invece in consiglio comunale Pasquale De Floris

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Giallo sui titoli: scuola lo esclude dalla graduatoria Ata, ma il Tar gli dà ragione

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento