rotate-mobile
Politica

Asl e ospedali: in 107 per 13 posti da direttori generali

Fissate le date dei colloqui. Nell’elenco anche diversi casertani

Vincenzo De Luca accelera sulla nomina dei nuovi direttori generali delle aziende sanitarie campane.

Dopo il bando per la creazione della rosa dei candidati, la commissione presieduta da Mauro Ferrara ha provveduto a fissare le date dei colloqui dei candidati che si svolgeranno da martedì 7 giugno a giovedì 10 giugno.

Tra gli aspiranti manager delle aziende sanitarie ci sono anche diversi dirigenti casertani. Dal maddalonese Arcangelo Correra all’ex sindaco di Santa Maria Capua Vetere Vincenzo Iodice, passando per gli aversani Pasquale Faraone Di Girolamo, Antonio D’Amore ed Angela Maffeo, con Salvatore Moretta di Marcianise, l’attuale manager dell’Asl di Caserta Ferdinando Russo e l’ex direttore dell’ospedale di Caserta Mario Ferrante.

Direttori generali Asl Campania

In tutto sono 107 i manager in corsa per i 13 incarichi di direttore generale che dovranno essere assegnati entro l’estate da De Luca: i posti da manager riguardano l’Asl di Caserta, le Asl Na1 Centro, Na2 Nord e Na3 Sud, le Asl di Salerno, Avellino e Benevento, le aziende ospedaliere dei Colli e Cardarelli di Napoli, il Moscati di Avellino, il San Pio di Benevento; e delle Aziende ospedaliere universitarie Federico II e Vanvitelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl e ospedali: in 107 per 13 posti da direttori generali

CasertaNews è in caricamento