Politica

Si è dimesso l'assessore Nicola Di Benedetto

Aveva ricevuto la nomina nell'ambito del "governo di salute pubblica" voluto dal sindaco D'Andrea per gestire l'emergenza coronavirus

Nicola Di Benedetto

L'assessore Nicola Di Benedetto lascia la giunta comunale di Teano. A rendere note le dimissioni è stato lo stesso assessore sui social: "Ho comunicato di persona, per correttezza istituzionale, ai componenti della giunta sidicina le mie dimissioni da assessore - ha sottolineato Di Benedetto - Lo stesso epilogo era stato anticipato, per rispetto ed educazione, al sindaco lo scorso sabato".

Nicola Di Benedetto aveva ricevuto la nomina in giunta nel mese di aprile, quando il sindaco Dino D'Andrea ha ufficializzato il "governo di salute pubblica" per gestire l'emergenza coronavirus, stravolgendo di fatto la squadra di governo. Ma ora "la fase acuta dell'emergenza Covid è chiaramente alle spalle e quindi la giunta dovrà occuparsi delle tante tematiche urgenti che l'epidemia ha congelato", ha affermato Di Benedetto spiegando i motivi delle sue dimissioni. 

"A dire il vero, quasi tutti gli atti proposti di recente all'attenzione degli assessori erano relativi a problemi non direttamente connessi al Covid e quindi non ho partecipato alla loro discussione e votazione nel rispetto del mandato ricevuto dai sostenitori di Futur@ (gruppo di opposizione, nda) - ha concluso Nicola Di Benedetto - Proprio questo è stato il segnale inequivoco che era oramai scaduto il tempo concessomi. Spero di aver dato un contributo decente e fattivo ogni qual volta mi è stato chiesto. Ora però è giusto che io ritorni al mio posto di consigliere tra i banchi della minoranza a svolgere il ruolo che gli elettori hanno democraticamente assegnato ai rappresentanti di Futur@".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è dimesso l'assessore Nicola Di Benedetto

CasertaNews è in caricamento