rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica

Forza Italia, ecco il gruppo di Caserta. C'è un ex campione Nba: i primi 46 nomi delle commissioni

Il nuovo gruppo dirigente della città è stato presentato da Zinzi e Grimaldi

Si alza ufficialmente il sipario sul gruppo di Forza Italia a Caserta. Questa mattina nella sede del coordinamento provinciale, con Gianpiero Zinzi e Massimo Grimaldi, è stato presentato il nuovo gruppo dirigente della città di Caserta, col coordinatore Eugenio Russo e col responsabile dei giovani Francesco Melone.

"Io ho un debito con questa città - ha affermato Russo - che mi ha regalato la mia vita. Questa per me è l'ultima chiamata, così come per tutta la mia generazione, e non possiamo più restare fermi ad indicare i problemi ed i colpevoli, ma bisogna tornare in campo per dare una mano a risolverli". Poi un messaggio a chi si è allontanato dal partito: "Non avremo le porte girevoli. Chi oggi vuole avvicinarsi a Forza Italia deve sapere che c'è un comitato cittadino che già sta lavorando".

Accanto a Russo erano presenti anche i consiglieri comunali Nicola Garofalo, Alessio Dello Stritto, Emilianna Credentino e Roberto Desiderio, il presidente cittadino Giuseppe Cuscunà ed anche Linton Johnson, giocatore di basket ex Juvecaserta e vincitore di un titolo Nba coi San Antonio Spurs. A Johnson, stabilitosi a Caserta dopo il matrimonio e che oggi gioca a San Nicola, è stato affidato il compito di curare lo sport.

Cuscunà ha poi annunciato la nascita di una scuola di formazione che sarà diretta da Antonio Tisci. Intanto sono state già create cinque commissioni di lavoro. Delle stesse fanno parte Maria Luisa Natale, Lucio Santangelo, Gregorio Palumbo, Domenico Rossi, Massimo Carfora, Rosanna Sangiuliano, Nicola Sparaco, Dora Canzano, Paolo Farina e Vincenzo Del Prete per la commissione Urbanistica; Fernanda D'Ambrogio, Marco Brancaccio, Gianmarco Carozza, Vincenzo Giaquinto, Cinzia Battista, Iris Bizzozaro, Carla Viscardo, Giuseppe Grillo, Renata Puoti per la commissione Scuola e Cultura; Rossella Gravina, Giorgio Di Majo, Marina del Pezzo, Salvatore Drago, Giuseppe Santillo, Linton Johnson, Natale Argirò, Gaetano De Simone, Pierpaolo Puoti (ex consigliere comunale Udc), Rosario Fusco per la commissione Sport, Turismo e Sicurezza; Renata Puoti, Andrea D'Onifrio, Antonio Iadevaia, Umberto Garbo, Davide Costa, Michele Zarrillo, Giovanni Tremante, Dezio Ferraro, Aurelio Scotti, Paolo Mancino, Tommaso Zottola nella commissione Finanza e Attività Produttive; Fernanda D'Ambrogio, Francesco Stancapiano, Pasquale Parisella, Alessandro Cirillo, Rino Brignola, Michele Picozzi nela commissione Sanità e Protezione civile.

Per Nicola Garofalo, capogruppo in consiglio comunale a Caserta, "Forza Italia non esisteva più perché la vecchia gestione l'ha smantellata. Oggi grazie al lavoro di Gianpiero Zinzi abbiamo un gruppo con uomini, mezzi e forze per rilanciare l'azione del Partito". Garofalo ha toccato anche la delicata questione del biodigestore: "Noi il finanziamento non lo dobbiamo perdere, ma per me l'impianto deve essere realizzato in località Triflisco, come da progetto dell'ex giunta Falco". Battesimo ufficiale anche per Roberto Desiderio, appena rientrato in Forza Italia dopo l'esperienza in Primavera Casertana. "Noi non abbiamo bisogno dei portatori di voti - ha sottolineato il coordinatore provinciale Zinzi- noi stiamo cercando di dimostrare che si può fare politica per la città, senza interessi particolari. Nei prossimi 100 giorni lavoreremo su tutti e 104 comuni tornando al radicamento territoriale".

Il coordinamento provinciale di Forza Italia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia, ecco il gruppo di Caserta. C'è un ex campione Nba: i primi 46 nomi delle commissioni

CasertaNews è in caricamento