Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Elezioni. Guida lascia spazio al figlio: si candida Francesco

L'annuncio è arrivato sui social: "Mi presento alle amministrative sulla scorta di quello che ho fatto fino ad oggi". Ma la scelta del candidato sindaco da sostenere non è stata ancora ufficializzata

Di padre in figlio. Il consigliere comunale di Caserta, Mimmo Guida lascia spazio al figlio Francesco alle prossime elezioni comunali nel Capoluogo. La conferma è arrivata dallo stesso Francesco Guida che, attraverso un post pubblicato sui social, è uscito allo scoperto, a meno di tre mesi dalla chiamata alle urne: "Mi presento alle prossime elezioni amministrative sulla scorta di quello che ho fatto fino ad oggi - ha sottolineato Francesco Guida - Lo so bene che è una enorme responsabilità, ma non importa perché è la mia missione, è quello che mi piace fare ed è quello che so fare più di tutto, ovvero rappresentare politicamente la mia gente e mettermi a disposizione e a servizio della mia città, Caserta".

L'impegno elettorale per il giovane Guida non sarà certamente semplice. L'eredità lasciatagli dal padre, in termini di consensi, è bella pesante e l'asticella delle aspettative è dunque ad un livello alquanto elevato: dovrà puntare almeno a riconfermare i voti del padre e certamente non sarà facile. Ma Francesco Guida ha voluto chiarire quelli che sono i suoi punti di forza: "Sono rappresentante e responsabile di circa cinquanta giovani casertani che compongono l’associazione denominata “CasertAzione” attiva sul territorio dal 2015 con un bellissimo calendario di eventi e progetti di promozione sociale e salvaguardia ambientale - ha spiegato - Sono il coordinatore di una lista di giovani intraprendenti denominata “Prospettiva Futura” pronta a presentarsi al Forum dei Giovani di Caserta. Rappresento responsabilmente la mia comunità e il mio borgo, con le unghie e con i denti. Tutto questo per dire che non stiamo qui a parlare di cose astratte. Non parliamo del classico ragazzino abbindolato da un furbo politico. Non parliamo delle assurde propagande fatte sui social con stupide critiche che non portano a nulla di buono, perché, chi fa campagna elettorale screditando gli avversari senza produrre soluzioni fattibili è semplicemente un perdente. Parliamo di un impegno concreto che dura da anni e non nasce solo oggi. Un progetto pronto ad esplodere, portato avanti da giovani in gamba, gente perbene che vuole crescere sempre di più per continuare a lavorare seriamente e fattivamente per la nostra città".

Sulla scelta del candidato sindaco da sostenere il giovane Guida non è ancora uscito allo scoperto. Tuttavia, da quanto trapela, dovrebbe ripercorrere le orme del padre Mimmo ed appoggiare dunque la ricandidatura del sindaco Carlo Marino. Secondo quanto raccolto da Casertanews, pare addirittura che i Guida siano impegnati a formare una lista civica, insieme al consigliere Donato Tenga, da aggregare alla coalizione del primo cittadino uscente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Guida lascia spazio al figlio: si candida Francesco

CasertaNews è in caricamento