Comunali 2020. Crisci annuncia la sua candidatura a sindaco

Sfiderà Giuseppe Guida: “Diamo continuità ad un’idea che viene da lontano”

Il candidato sindaco di Arienzo, Vincenzo Crisci

Vincenzo Crisci rompe gli indugi ed ufficializza la candidatura a sindaco di Arienzo, sfidando l’altro contendente al momento in campo, Giuseppe Guida. "Gli ultimi sono stati giorni di attenta riflessione - ha affermato Crisci - abbiamo dovuto ragionare in fretta in vista delle imminenti amministrative e ci siamo sempre confrontati compatti, propositivi ed in totale trasparenza.  Siamo ormai a pochissimi giorni dalla presentazione delle liste, colti alla sprovvista ma disponibili da sempre a dare il proprio contributo. Ufficializzo la mia candidatura a sindaco per le prossime elezioni amministrative di Arienzo”.

Crisci si propone “a valle di un percorso condiviso e per dare continuità ad un’idea che viene da lontano, e spero di averlo dimostrato nel corso degli anni con il mio impegno. Prima di questo momento non avrei mai pensato di poter aspirare ad un ruolo tanto importante per la nostra comunità, ma oggi, supportato da tanti arienzani, ho trovato la forza e la volontà per propormi con convinzione a chi, come me, legato alle proprie radici, desidera impegnarsi per l’Arienzo di domani. Sarà un nuovo inizio per un territorio che ha tanto da esprimere, una ripartenza in completa condivisione e collaborazione. Faccio i miei auguri a tutti i candidati delle altre realtà politiche per la futura campagna elettorale con la speranza che si lavori, anche se su fronti diversi, per un unico obiettivo, confrontandoci in un clima sereno solo su proposte e programmi elettorali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento