Politica

Elezioni a Caserta, un'altra grana per Marino. Noi Campani: "Accordo non scontato"

Iodice, Bosco e De Cristofaro: "Serve linea comune in tutti i Capoluoghi"

Alle elezioni amministrative della prossima primavera a Caserta non è scontato il sostegno di “Noi Campani” al sindaco del Pd Carlo Marino.

Lo fanno sapere in una nota congiunta la consigliera regionale Maria Luigia Iodice, il coordinatore regionale vicario di Noi Campani, Luigi Bosco, ed il segretario provinciale di Caserta, Orlando De Cristofaro.

"Lo schema deluchiano, che rimane a nostro avviso il migliore possibile da mettere in campo, non può essere usato ad uso e consumo del Pd, ossia senza l'indicazione di una linea comune di coerente rispetto degli alleati, che possa valere indistintamente per Napoli, Salerno, Caserta e Benevento” affermano.

"Se il Pd immagina o, peggio ancora, auspica un atteggiamento supino e distratto di Noi Campani dinanzi al concretizzarsi di quadri politici che rispecchino alleanze diverse per ognuna delle occasioni elettorali, siamo a rimarcare, sin d'ora, con forza il nostro dissenso, non disdegnando l'esplorazione di soluzioni alternative”.

Un’altra grana per il sindaco uscente Marino che deve fare anche i conti con la posizione del gruppo di Italia Viva che, ad oggi, non sembra essersi ancora allineato sulle posizioni dell’avvocato Pd.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Caserta, un'altra grana per Marino. Noi Campani: "Accordo non scontato"

CasertaNews è in caricamento