menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex assessore Pasquale Napoletano

L'ex assessore Pasquale Napoletano

Elezioni, Forza Italia ‘arranca’. L’ex assessore tentato da Zannini

Contatti tra il consigliere regionale e Pasquale Napoletano. Ed il fronte si potrebbe allargare a Maddaloni

Mentre il centrosinistra inizia a discutere (ed anche a litigare) in vista delle prossime elezioni amministrative di Caserta, nel centrodestra c’è ancora una calma piatta. Per ora, sul fronte Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia non ci sono notizie di possibili scelte da prendere a stretto giro per la scelta del candidato sindaco. Una situazione che potrebbe portare anche ad uno scollamento della coalizione che sicuramente sarà messa in difficoltà dalla candidatura a sindaco, già annunciata, di Pio Del Gaudio. In questo marasma, c’è una fase di riflessione che vede coinvolto l’ex assessore Pasquale Napoletano, che cinque anni fa fu il primo dei non eletti della lista di Forza Italia, dietro a Massimiliano Marzo, inserito nelle ultime ore per dare forza alla lista. Ma adesso Napoletano sembra essere un po’ più in disparte, nonostante il legame diretto che ha sia col commissario provinciale di Forza Italia Giorgio Magliocca che col consigliere regionale Massimo Grimaldi. I rumors parlando di una “differenza di vedute” proprio in vista delle amministrative (oltre a qualche impegno non riaspettato) e questo ha aperto altri possibili scenari. Tant’è che nei giorni scorsi c’è stato anche un contatto col consigliere regionale Giovanni Zannini che avrebbe sondato la disponibilità dell’avvocato di San Leucio di candidarsi nella lista che sarà messa in piedi a Caserta. Napoletano, per ora, non ha rifiutato: non è un mistero che sognava di essere lui il candidato sindaco degli azzurri nel Capoluogo ma l’ipotesi non sembra prendere piede. Ed anche per questo la riflessione è in atto. E non è escluso che il fronte dei delusi potrebbe allargasi anche a Maddaloni: dove gli occhi sono puntati su Gennaro Cioffi, anche lui molto vicino a Grimaldi e Magliocca, collegato allo stesso Napoletano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento