menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il coordinatore provinciale Alessandro Tartaglione

Il coordinatore provinciale Alessandro Tartaglione

Articolo Uno si riorganizza in vista delle elezioni: tutti i nomi del nuovo esecutivo

A Caserta "il partito sosterrà le coalizioni che fanno riferimento a campo progressista e ambientalista"

Si è svolta in remoto una riunione della direzione provinciale di Articolo Uno Caserta. All'ordine del giorno le elezioni amministrative, che riguarderanno prossimamente diversi comuni di Terra di Lavoro, compreso il comune Capoluogo; il tesseramento 2021 e l'elezione del nuovo esecutivo provinciale.

Il partito casertano sosterrà le coalizioni locali che fanno riferimento al campo progressista e ambientalista, tenendo opportunamente in considerazione le sensibilità territoriali lì dove il partito è presente in maniera strutturata.

Sulla questione del tesseramento, Articolo Uno Caserta sarà impegnato nei prossimi mesi sui territori, comune per comune, nello sforzo di creare una comunità impegnata nel riaffermare la dignità del lavoro, la sostenibilità ambientale, il sostegno alla cultura e la conoscenza, alla scuola, l'università e la ricerca, la tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, contro le speculazioni di chi negli anni ha smantellato il sistema sanitario nazionale nazionale a vantaggio di un privatismo, spesso affaristico, mascherato da efficienza.

In ultimo, su proposta del coordinatore provinciale Alessandro Tartaglione, la direzione ha eletto il nuovo esecutivo che è così composto: Roberto Iavarone, commercialista di Sant’Arpino (Organizzazione, Politiche del Lavoro, Immigrazione); Antonio Ferraro, impiegato di Valle di Maddaloni (Tesoriere); Ludovico Del Santo impiegato settore cultura di Capua (Politiche Culturali, Turismo, Beni Culturali); Nicola Rennella, ingegnere di Trentola Ducenta (Enti Locali, Attività Produttive, Politiche Industriali ed Energetiche); Antonello Fabrocile, avvocato penalista e consigliere comunale di Caserta (Legalità, Giustizia); Valentina Belardo, docente di Succivo (Ambiente); Giuseppe Del Monaco, pensionato di Valle di Maddaloni (Welfare, Politiche Sociali); Antonietta Paolella, docente di Marcianise (Istruzione e Università); Fabio Zippo, operatore socio sanitario di Casal di Principe (Sanità); Antonio Nunziante, avvocato amministrativista di Marcianise (Politiche del Territorio, Urbanistica).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento