Politica

ELEZIONI Il sindaco lancia la campagna elettorale contro il 'nemico invisibile'

De Rosa ha inaugurato il comitato elettorale ed ora si appresta ad una sfida non semplice: portare il 50% (più uno) degli elettori alle urne

Il sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa

Marcello De Rosa correrà da solo durante la prossima campagna elettorale a Casapesenna. Il primo cittadino però non potrà rimanere a casa ed attendere il voto, bisognerà far capire alla popolazione che è comunque necessario andare a votare per far sì che De Rosa resti capo dell’esecutivo del Municipio di Casapesenna.

Dopo il forfait (quasi inevitabile vista la carenza di candidati) di Rosalba Donciglio, Casapesenna infatti avrà una scheda elettorale con un solo simbolo, quello di Casapesenna Propositiva, ma c’è un ostacolo (nemmeno tanto piccolo) da superare: dovranno votare il 50% più uno degli aventi diritto.

de rosa comitato elettorale casapesenna-2

Per legge, De Rosa alle prossime elezioni di domenica 26 maggio dovrà comunque ottenere il 50% dei voti (quindi i suoi consensi dovranno essere non inferiori alle eventuali schede bianche) ed il numero dei votanti dovrà essere non inferiore al 50% degli iscritti nelle liste elettorali. Se invece non saranno raggiunte tali percentuali, l’elezione sarà considerata nulla. E quindi si andrà incontro ad un commissariamento.

“Andiamo a votare, Casapesenna merita un sindaco”, si è affrettato a dire Marcello De Rosa che proprio stamattina ha inaugurato il secondo comitato elettorale in Via Roma, “zona del paese che ha visto una rinascita urbanistica grazie a questa amministrazione. Tantissimi cittadini ancora una volta hanno dimostrato vicinanza e gratitudine a questo progetto politico che sta per nascere. Non è detta l’ultima parola ed il nostro arduo nemico è il quorum del 50% + 1 da superare. Noi guardiamo al futuro del territorio, contrastando sempre e comunque chi vuole riportarlo al passato”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ELEZIONI Il sindaco lancia la campagna elettorale contro il 'nemico invisibile'

CasertaNews è in caricamento