Dimissioni di massa per il rimpasto in giunta

Crescente alle prese con il 'cambio' di metà mandato dei suoi assessori

Il sindaco Angelo Crescente

Dimissioni di massa a Capodrise, dove tutti gli assessori hanno provveduto a ‘lasciare’ al sindaco Angelo Crescente le deleghe in attesa del rimpasto di giunta. Una decisione che segue l’accordo di inizio mandato, quando venne stabilito l’avvicendamento a metà consiliatura di tutti gli assessori.

Crescente dovrebbe imporre un ricambio rigido, nessuno degli uscenti dovrebbe infatti rientrare nel ‘secondo giro’. Al posto degli assessori Vincenzo Negro (vice sindaco con delega ai Lavori pubblici), Giusy Pero (Politiche sociali), Antonella Marotta (Cultura e Istruzione) e del compianto Angelo Andrea Cecere dovrebbero entrare nel ‘Crescente bis’ Tommaso Fattopace (attualmente presidente del Consiglio comunale), Luisa D’Angelo, Federico Abussi e Giuseppe Montebuglio.

Con i nomi certi, o quasi, il problema per il sindaco resta quello delle deleghe e degli incarichi: in ballo ci sono infatti poltrone importanti come quella di vice sindaco e presidente dell’Assise comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Treno deragliato, chiuso un tratto dell'A1. Automobilisti 'sequestrati' in autostrada

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Il compagno di scuola pentito: "Autorizzato a spacciare con una mia lettera"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento