rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Politica Orta di Atella

Terremoto in Comune: si dimette la fedelissima del sindaco

Colpo di scena appena 6 mesi dopo la nomina

Si è dimessa l’assessore di Orta di Atella Maria Grazia Zagaria. A nemmeno 6 mesi dalla nomina del sindaco Andrea Villano, ecco la decisione della commercialista di ‘gettare la spugna’. La Zagaria era stata nominata in quota ‘Coraggio’, quando alla guida del movimento c’era però ancora Pasquale Ragozzino.

Fu incaricata dal sindaco Villano di occuparsi di Bilancio e Finanze ma probabilmente visto l’arduo compito in un comune in dissesto finanziario ha deciso di lasciare la poltrona e di occuparsi del proprio lavoro. Adesso la parola passa al primo cittadino che dovrà scegliere una valida alternativa, che sappia affrontare sin da subito gli innumerevoli problemi che attanagliano le casse municipali.

Le dimissioni della Zagaria potrebbero essere solamente il primo atto di un azzeramento di giunta che sta passando nella mente del capo dell’esecutivo. E a pagare lo ‘scotto’ di questi primi mesi di ‘immobilismo’ amministrativo potrebbero essere Peppe Roseto e Caterina Torromacco. Ma non è da escludere che Villano faccia ‘piazza pulita’ e mandi a casa anche Luigi Macchia e Luigi Di Lorenzo. E quindi proporre un esecutivo completamente nuovo. E chissà se forse anche politico…

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Comune: si dimette la fedelissima del sindaco

CasertaNews è in caricamento