menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex sindaco di Caserta Pio Del Gaudio

L'ex sindaco di Caserta Pio Del Gaudio

“Forza Italia riparta da chi non ha cambiato”. L’ex sindaco propone due nomi

Del Gaudio chiama Magliocca: “Dobbiamo affidarci a chi ha dimostrato coerenza”

L’addio ufficiale di Gianpiero Zinzi a Forza Italia ha riacceso la politica casertana. In attesa di vedere le conseguenze nei singoli centri ed i nuovi addii, nella discussione interviene anche Pio Del Gaudio, ex sindaco di Caserta e candidato alle elezioni politiche del 4 marzo scorso. E lo fa indicando due nomi sui quali puntare per il rilancio del partito a Caserta.

La lettera. “Caro direttore, non credo sia importante chi entra o chi esce. Fino a prova contraria, tutti in Forza Italia hanno dato un contributo all'elezione degli attuali consiglieri comunali e regionali. E' importante che il partito, oggi rappresentato da Giorgio Magliocca, presidente della Provincia, che stimo, si rinnovi in primo luogo e si attivi per raccogliere le esigenze della città. Ci sono amici che non hanno mai cambiato partito. Penso ad esempio a Roberto Desiderio e Pasquale Napoletano che da sempre hanno rappresentato in città un punto di riferimento per il pensiero liberista e liberale del centrodestra. Da loro si deve ripartire. La buona politica per attrarre la società civile che, per stizza, ha votato soprattutto i 5 stelle, deve utilizzare come catalizzatori coloro i quali, non da oggi, hanno dimostrato affidabilità e coerenza. In un momento di difficoltà come questo, sono certo che l'amico Giorgio Magliocca, che, come tutti noi, non ha mai cambiato partito, saprà cogliere tali sollecitazione finalizzata a premiare chi ha dato tanto alla nostra città senza chiedere nulla. Non conosco le dinamiche che hanno determinato l'allontanamento dell'amico Gianpiero. Osservo l'evoluzione del quadro politico. Sono rammaricato e tanto che molti dei miei progetti, oggi rivalutati, in questi mesi, al Comune di Caserta, siano stati ripresi da altre forze politiche e non dal gruppo di Forza Italia. Personalmente sono a disposizione di tutti, senza ambire oggi a cariche politiche o istituzionali, ma a patto e condizione che l'enorme lavoro sviluppato dal 2011 al 2015, sia affidato a persone competenti, leali, ma soprattutto con la “barra dritta” indirizzata solo agli interessi collettivi e non a future possibili candidature.

Pio Del Gaudio, ex sindaco di Caserta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento