Italia Viva fa l'opposizione in Consiglio e manda un messaggio al sindaco

I consiglieri renziani votano contro il regolamento per l'affidamento delle aree verdi ai privati

E’ il gruppo di Italia Viva la vera opposizione in consiglio comunale di Caserta. 

E’ quanto emerso anche oggi nel secondo consiglio comunale da remoto svoltosi nel Capoluogo, dove il gruppo rappresentato da Gianfausto Iarrobino, Mario Russo, Roberto Peluso, Giovanni Megna e Pasquale Antonucci (quest’ultimo assente inatteso alla seduta) è stato l’unico a votare contro il regolamento per l’affidamento senza fini di lucro a soggetti pubblici e privati di spazi destinati al verde pubblico proposto dall’assessore Alessandro Pontillo

Con gli esponenti di Italia Viva, solo Riccardo Ventre e Francesco Apperti hanno votato contro, mentre Roberto Desiderio, Nicola Garofalo ed Alessio Dello Stritto hanno votato a favore.

Un voto che ha un’importanza soprattutto sul piano politico, visto che Italia Viva ha preso le distanze dalla maggioranza capeggiata dal sindaco Carlo Marino che vorrebbe tentare di recuperarli in vista della tornata elettorale del prossimo anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento