rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica Via Salvatore Maielli

Faccia a faccia nel Pd dopo il ‘caos Oliviero’. Congresso solo ad una condizione

Vertice nella sede di via Maielli. Assente il commissario al centro delle polemiche

Nuova riunione venerdì sera nella sede del Partito democratico in via Maielli a Caserta per discutere della possibilità di mettere fine al commissariamento provinciale ed andare a congresso. Attorno al tavolo si sono ritrovati i rappresentanti istituzionali del partito (le senatrici Lucia Esposito e Rosaria Capacchione, la deputata Camilla Sgambato, gli europarlamentari Nicola Caputo e Pina Picierno, i consiglieri regionali Stefano Graziano e Gennaro Oliviero) per discutere dei problemi sul tavolo e cercare di trovare una soluzione condivisa per cercare di mettere fine alla gestione ‘romana’ a Caserta.

Per la prima volta i rappresentanti istituzionali si sono ritrovati per discutere senza la presenza del commissario provinciale Franco Mirabelli, finito al centro di una enorme polemica per la sua lettera inviata ai vertici nazionali contro Oliviero, accusato di essere stato il vero protagonista della sconfitta di Carlo Marino alle elezioni provinciali.

La riunione non ha dato esiti certi, ma si è iniziato ad intravedere uno spiraglio di luce per il ritorno alla normalità, anche se sul tavolo restano ancora problemi da risolvere. Il primo è proprio legato alla posizione del consigliere regionale Oliviero, sul quale pende la spada di Damocle di una possibile espulsione dal partito.

Il secondo è la scelta di celebrare o meno il congresso: sullo sfondo, naturalmente, ci sono le elezioni politiche e le velleità di tanti protagonisti di giocarsi una partita chiave per l’elezione in Parlamento. Ma, su questo punto, le notizie che giungono sono chiare: se non si trova un accordo unitario, sarà difficile (se non impossibile) ottenere il via libera per il voto. Del resto, dopo quanto accaduto a Napoli, il Pd non ha bisogno di diventare nuovamente un ‘caso nazionale’.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faccia a faccia nel Pd dopo il ‘caos Oliviero’. Congresso solo ad una condizione

CasertaNews è in caricamento