menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vetrella: approvati i livelli massimi delle tariffe dei biglietti Unicocampania per il 2011

Napoli - "La Giunta - dichiara l'assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania, Sergio Vetrella - ha approvato oggi i livelli tariffari massimi per i diversi titoli di viaggio del sistema integrato Unicocampania per il...

"La Giunta - dichiara l'assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania, Sergio Vetrella - ha approvato oggi i livelli tariffari massimi per i diversi titoli di viaggio del sistema integrato Unicocampania per il 2011, così come previsto dalla legge regionale sui trasporti. Saranno poi Comuni, Province e aziende con il consorzio Unicocampania a stabilire il reale eventuale adeguamento dei ticket, che non avverrà comunque subito.

"L'adeguamento è necessario per mantenere in vita il sistema di tariffa integrata che consente ai viaggiatori di utilizzare tutti i mezzi di trasporto con un solo biglietto in tutta la regione. Come è noto, infatti, la limitatezza delle risorse finanziarie regionali, la necessità di risanare i bilanci delle aziende e la contrazione dei finanziamenti statali, hanno reso necessario attuare alcune iniziative come la riduzione di alcuni servizi non essenziali e appunto la rimodulazione dei tetti massimi delle tariffe, così come hanno fatto e stanno facendo tutte le Regioni d'Italia.
"Con questi interventi e gli altri in programma - dai nuovi biglietti elettronici al potenziamento dei controlli antievasione e sulla qualità dei servizi, dall'accorpamento delle società regionali con la riduzione degli sprechi fino alle gare che per legge dovranno aprire al mercato i servizi a marzo prossimo - potremo rilanciare l'intero settore e migliorare finalmente i servizi di trasporto della Campania in termini di qualità e quantità, comfort, sicurezza e informazione agli utenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento