menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorvillo replica alla Associazione Riviera Domitia

Mondragone - A seguito del Comunicato Stampa diffuso dal Presidente dell'Associazione Riviera Domitia, interviene l'Assessore Pasquale Sorvillo:"Ringrazio il pregiatissimo Presidente della Associazione Riviera Domitia per l'impegno che profonde...

A seguito del Comunicato Stampa diffuso dal Presidente dell'Associazione Riviera Domitia, interviene l'Assessore Pasquale Sorvillo:
"Ringrazio il pregiatissimo Presidente della Associazione Riviera Domitia per l'impegno che profonde per la rinascita del nostro territorio, anche se talvolta esprime giudizi ingenerosi per i quali ritengo non sia necessario rispondere. Ognuno, secondo le proprie competenze e le proprie possibilità, deve contribuire a migliorare la qualità di vita della Città in cui vive. Questo significa che i percorsi da intraprendere e i progetti da realizzare possono essere molteplici. Per tale motivo, mi sono sempre impegnato seguendo due criteri fondamentali. Il primo è favorire le progettualità delle Associazioni presenti sul territorio compatibilmente con le risorse pubbliche disponibili. Il secondo criterio è quello di utilizzare le risorse del Bilancio comunale con trasparenza, in modo concordato e soprattutto per iniziative rivolte a favorire i giovani di Mondragone. Questi sono gli indirizzi e le coordinate impresse dal mio Assessorato alle diverse programmazioni. Ci dobbiamo sempre ricordare che, a differenza delle Associazioni private, un Assessore, che utilizza soldi pubblici, deve essere attento e oculato, cercando di coinvolgere il maggior numero di associazioni, senza favorirne una in particolare."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento